Responsive Ad Slot

Bake Off Italia 2022: arriva il torneo con pasticceri professionisti

Come per la neonata edizione francese, anche in Italia arriva Bake Off: The Professionals.

venerdì 3 giugno 2022

/ by Tv Italiana

Bake Off 2023 professionisti

La decima stagione di Bake Off Italia 2022 sarà in onda con tutta probabilità dal prossimo 2 settembre, in prima serata, su Real Time. Ma a seguire tornerà lo spin-off con piccoli pasticceri? Oppure la gara "sotto un tetto" con coppie di parenti e amici? A quanto pare, nessuno dei due. Svelato il vincitore di Bake Off Italia 2022, il canale trasmetterà a seguire un nuovo torneo che stavolta vedrà protagonisti gruppi di pasticceri professionisti in gara. Stiamo parlando di Bake Off: The Professionals: questo è il titolo del format già ideato e testato nel Regno Unito e da cinque anni anche in Francia con il titolo Le Meilleur Pâtissier - Les Professionnels.

Bake Off Italia Professionisti: ecco come funziona la gara
Sebbene sia un format in onda all'estero da soli sei anni, le regole di ogni stagione sono state leggermente modificate di volta in volta affinché la sfida resti sempre più avvincente. In linea generale, però, possiamo raccontarvi il funzionamento di questo Bake Off per concorrenti professionisti attraverso alcuni step cruciali.

1. I concorrenti
I concorrenti di Bake Off Italia Professionisti sono gruppi di due o tre presone scelti in rappresentanza di pasticcerie attive e operanti nel nostro Paese. Per predilezione, però, i gruppi di concorrenti sono solitamente composto da familiari o amici che lavorano nello stesso laboratorio.

2. La gara è a punti
Un'altra particolarità del format di Bake Off: The Professionals è che i giudizi sono molto più rigidi, essendo una gara fra professionisti. Oltre a critiche molto più marcate, i giudici sono chiamati a dare un punteggio numerico dopo ogni assaggio. La somma dei punteggi decreta una classifica di merito che a fine puntata elegge i migliori e gli eliminati. I punteggi potrebbero non essere concretamente esplicitati in puntata ma segnati su dei taccuini.

3. Le prove
Niente prova creativa, tecnica o a sorpresa. Nella versione per professionisti di Bake Off, i concorrenti pasticceri professionisti dovranno lavorare a due prove per puntata particolarmente toste:

  • la prova riempi-vetrinetta: ai gruppi di concorrenti verrà chiesto di riempire una ipotetica loro vetrinetta realizzando versioni mignon di un dolce ma in quantitativo quasi industriale (esempio: realizzate 100 pezzi in versione mignon della Sachertorte, con tre farciture diverse.) Dopo gli assaggi, i singoli giudici assegnano un punteggio che va da 0 a 30 ciascuno.
  •  la prova del pezzo forte: ai gruppi di concorrenti verrà chiesto di reinterpretare un grande classico della pasticceria ma realizzando un dessert quasi da esposizione. Dopo gli assaggi e il commento alla composizione finale, i singoli giudici assegneranno un punteggio che va da 0 a 50 punti.

Bake Off Italia Professionisti:  e in Italia?
Non ci sono notizie concrete in merito a questo spin-off di Bake Off Italia. Eppure, qualche traccia è ravvisabile in un casting aperto da qualche giorno da Banijay Italia, che cerca pasticcerie per un nuovo torneo legato al franchise di Bake Off. Essendo uno spin-off del programma madre, inoltre, è facilmente ipotizzabile che la conduzione sarà affidata a Flavio Montrucchio.

Nessun commento

Posta un commento

© all rights reserved
made with by templateszoo