Responsive Ad Slot

Ultime notizie

latest

Rai

Rai

Mediaset

Mediaset

Discovery

Discovery Italia

Sky

Sky

VIDEO

Video

ESCLUSIVE

Interviste

Banijay Italia compra LOVE IRL: docu-reality su amori nati in chat e a distanza

Nessun commento

 

Se per molti italiani l'estate è sinonimo di vacanza, per le case di produzione dei più famosi show tv è un periodo pregno di riprese ed appuntamenti. Banijay Italia sta facendo di più: oltre a produrre sta anche acquisendo nuovi titoli da proporre potenzialmente nel prossimo 2022. Uno degli show acquistato dalla divisione italiana di Banijay è LOVE IRL: un docu-reality che porta i telespettatori a conoscere la storie di alcuni amori nati via social e chat ma dove i due innamorati non si sono mai incontrati di persona. Lo faranno proprio davanti alle telecamere per la prima volta.

LOVE IRL: il docu-reality sugli amori nati in chat arriva in Italia?
Già andato in onda in Francia col titolo Et Si on Se Rencontrait? sul canale M6, il format ci farà conoscere la storia di coppie di innamorati che si sono conosciute e frequentate solo via social, chat e video chiamate ma hanno il forte desiderio di incontrarsi di persona. E sarà proprio il programma a farli incontrare faccia a faccia per la prima volta davanti alle telecamere. 

Il titolo internazionale del programma è LOVE IRL in quanto IRL è la sigla di In Real Life, un acronimo usato dagli internauti per taggare video, livestreaming e foto realizzati fuori casa, nella quotidianità e lontani dal pc.

 

L'acquisizione da parte di Banijay Italia servirà ad una messa in onda già preventivata? E se sì, in quale canale potrebbe andare questo programma?

Piera Maggio contro Quarto Grado: 'Usato comportamento schifoso'

Nessun commento

 

Il tone of voice che Mediaset sta utilizzando per trattare la sparizione di Denise Pipitone sembra non esser gradito dalla Piera Maggio (madre della bambina scomparsa) e dal loro avvocato Frazzitta. Nonostante entrambi si siano già espresso contro la trasmissione Pomeriggio5, questa volta la sig.ra Maggio si è scagliata contro Quarto Grado: talk show sulla cronaca nera di Rete4 condotto da Gianluigi Nuzzi, Stando alle parole della donna, il programma si sarebbe speso in affermazioni diffamatorie nei confronti della donna.

Piera Maggio contro Quarto Grado: 'Usato comportamento schifoso'
Nel dettaglio, leggiamo le parole inviate al conduttore Gianluigi Nuzzi e ripubblicare sul web dalla stessa Piera Maggio in data 18 giugno 2021 a margine della puntata settimanale di Quarto Grado - Le Storie:

Signor Nuzzi, ma le pare onesto il comportamento schifoso usato nei miei confronti dal suo collega (Carmelo, ndr) Abbate nei miei confronti? E lei che lo fa parlare con tutta tranquillità? Ma come vi sentite a denigrare una madre a cui le è stata rapita una bambina, cercando di giustificare una violenza? Cosa ne sapete di me? Come vi permettete a giudicarmi e a farmi giudicare pubblicamente senza sapere? Secondo il suo parere di padre e genitore, se questo fosse fatto ad una persona a lei cara, lei lo accetterebbe? Tutto questo è di uno squallore vergognoso. Non sapete realmente nulla della mia vita e mi fate passare per una donna frivola leggera e senza sentimenti. Vergogna no?
Cordiali saluti. Piera Maggio.

Nonostante questo attacco diretto, Gianluigi Nuzzi e la trasmissione Mediaset non hanno voluto replicare alle parole della donna. Forse è il caso di adottare un po' più di tatto quando ci sono storie così pesanti in ballo?

Real Time: 'Ma Come Ti Vesti 2022? Stiamo ragioniamo se rifarlo'

Nessun commento


Fashionisti di tutti Italia, preparatevi a riaccendere la televisione! Eh sì perché uno dei più famosi factual sul makeover della tv italiana potrebbe presto tornare in onda con una nuova stagione. Ci stiamo ovviamente riferendo a Ma Come Ti Vesti?: lo show di Real Time andato in onda per ben dodici edizioni fra il 2009 e il 2018. Ad annunciare il possibile ritorno del programma è Laura Carafoli, SVP Chief Content di Discovery Italia.

Ma Come ti Vesti?: torna in onda nel 2022?
Come detto nel paragrafo precedente, è stata la "boss" di Discovery Italia ad aver annunciato a denti stretti il possibile ritorno in tv di Ma Come Ti Vesti? in occasione di una ospitata all'evento Alba - Capitale della Cultura d'Impresa 2021. La manager ha spiegato il grande apporto che Enzo Miccio ha dato ai celebri programmi di Real Time, aggiungendo:
Ma Come Ti Vesti? abbiamo deciso di fermarlo per un periodo ma adesso stiamo ragionando se rifarlo...
Una rivelazione a sorpresa in quanto il suddetto factual manca dalla tv oramai da quasi tre anni. Dobbiamo aspettarci di rivedere Ma Come Ti Vesti? nel 2022? I prossimi Palinsesti Discovery andranno in scena il prossimo 30 giugno 2021.

EX on the Beach Italia avrà una terza stagione: Moser e Rodriguez conduttori

Nessun commento

 

Se Discovery Italia manda in onda Love Island, MTV Italia risponde con EX on the Beach. Dopo due stagioni ed una pausa anti-pandemia, il programma condotto da Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser torna in onda nel prossimo autunno 2021 e a confermato è la stessa rete satellitare con un comunicato ufficiale. Confermati anche i due padroni di casa dello show, Ignazio e Cecilia, che ancora una volta ci porteranno alla scoperta di cosa combineranno i nuovi 18 single nella villa che fa da location al reality. 

EX on the Beach 3 si farà: appuntamento in autunno 2021
Al momento ci sono pochissime anticipazioni su quella che sarà la terza edizione di EX on the Beach Italia. Di sicuro sappiamo che il reality verrà registrato interamente quest'estate e che la location che ospiterà i nuovi single sarà differente da Pattaya (Thailandia) e Marbella (Spagna). 

Come funziona EX on the Beach Italia? È presto detto: ad un gruppo di giovani single verrà chiesto di partecipare ad un reality dove conoscere gente interessata ad una relazione; a sorpresa, però, un colpo di scena romperà tutti gli equilibri: dal mare spunteranno uno o più ex dei single in villa. Quale sarà la loro reazione? Avranno un ritorno di fiamma o sarà guerra all'ultimo sangue?

Affaire Conclue: andrà sul NOVE il format sulla compra-vendita di rarità?

Nessun commento
ESCLUSIVA BlogTvItaliana.it - Un mese fa in un nostro precedente articolo esclusivo - che trovate cliccando qui - avevamo provato a scommettere sullo sbarco in Italia di un format di grande successo in Francia e in Germania dal titolo Cash or Trash, ma più noto col titolo Affaire Conclue. Questa nostra scommessa parte dalla misteriosa apertura di un casting ad opera di BluYazmine, società di produzione televisiva che ha nel suo curriculum titolo come Canzone Segreta, Supernanny, Game of Game - Gioco Loco e La Caserma. Oggi il medesimo annuncio è stato pubblicato da una rete tv: il Canale NOVE.
 
Affaire Conclue: arriva su NOVE il "Banco dei Pugni" versione studio?
Facendo dunque un banale 1+1 è scontato che il programma che BluYazmine sta producendo è il medesimo che andrà in onda nel pomeriggio del Canale NOVE (fascia oraria in cui questo show va in onda dai nostri cuginetti francesi). Ma il programma in questione sarà davvero Affaire Conclue?

Come funziona questo nuovo programma? In Affaire Conclue alcuni telespettatori portano in studio un loro oggetto che loro credono sia di grande valore. Il protagonista di puntata presenta se stesso e il suo oggetto. Conclusi i convenevoli, in studio arriva un esperto che farà una stima dell'oggetto al centro del dibattito. Compreso il valore economico a cui può ambire l'oggetto, il protagonista di puntata esce dalla studio e si dirige verso la sala dei compratori.



A quel punto, nella sala dei compratori verrà aperta una vera e propria asta in cui i panelist si contendono l'acquisto dell'oggetto portato dal protagonista di puntata. Il valore di vendita nell'asta sarà inferiore, pari o superiore alla stima?

Stacking It! e la pila più alta vince: ecco il nuovo game show di iTV UK

Nessun commento

 stacking it itv

Per la nostra rubrica dedicata ai nuovi programmi apparsi in giro del mondo dal titolo Guarda che Format, questa volta voliamo oltremanica - nel Regno Unito - per scoprire un nuovo divertente game show nato solo due mesi fa. Il format che vi proponiamo si chiama Stacking It! (Mettili in pila!, trad.): un gioco a premi dove due squadre composte da quattro componenti ciascuna si sfidano a mettere uno sull'altro il maggior numero di oggetti; fra manche a tema e la sfida finale, i premi in palio saranno tutti gli oggetti che la squadra campione riuscirà ad impilare nel tempo a disposizione. Scopriamo nel dettaglio questo nuovo format.

Stacking It!: come funziona il game di iTV
In ogni puntata de Stacking It!, due squadre composte da quattro elementi si sfidano in cinque manche totali: le prime quattro manche servono a determinare la squadra campione, la quinta manche è il gioco che permetterà ai campioni di vincere premi e cifre in denaro.




Nella prima, seconda e terza manche le squadre devono creare una colonna di oggetti a tema: ad esempio, la manche ispirata ad un aeroporto chiederà alle squadre di creare una colonna di bagagli. A fine manche, chi ha creato la pila di oggetti più alta conquista un punto e un premio ricompensa. La squadra che nel totale di tre manche avrà conquistato più vittorie acquisirà un importante vantaggio nella quarta manche che consiste in una sfida testa a testa.

Nella sfida testa a testa, le due squadre devono alternarsi sulla creazione della stessa pila di oggetti. Il primo che fa cadere la torre perde il gioco e consegna la vittoria alla squadra avversaria. La squadra appena laureatasi vincitrice potrà partecipare al gioco finale.

Nella manche finale, la squadra vincitrice dovrà impilare tutti gli oggetti premio che vuol portarsi a casa: elettrodomestici, mistery box, arredo per la casa, gonfiabili, cifre in denaro e persino una automobile (che per problemi di peso è solo una riproduzione). Se l'hai impilato, lo hai guadagnato.

Italia1 punta sui baby talent: casting aperti per Talentissimo Me

Nessun commento

 

Continuano a fioccare interessanti novità dai prossimi palinsesti della Tv Italiana. In casa Mediaset, ad esempio, ci si sta organizzando per riportare sul piccolo schermo il genere baby talent show. Queste sono le premesse di un casting aperto sulle pagine social di Mediaset Infinity: "Tua figlia o tuo figlio sono dei fenomeni? Hanno un'età compresa tra i 5 e i 12 anni? Suonano, cantano, ballano, raccontano barzellette, sono prestigiatori o fanno altro ancora? Mandaci il loro video".

Talentissimo Me: il nuovo baby talent di Mediaset
Al casting sono allegate alcune informazioni specifiche per questo nuovo programma. La prima notizia è che il nome dello show è provvisoriamente Talentissimo Me. Seconda chicca è che il programma è previsto per Italia1, un dato che solitamente non viene mai specificato in sede di casting.

La decisione di non produrre questo nuovo baby talent show per Canale5 è però una informazione sufficientemente ovvia in quanto l'ultima volta che il Biscione ha voluto sperimentare il suddetto genere televisivo il risultato è stata abbastanza insoddisfacente. Molti di voi sicuramente ricorderanno Little Big Show: baby talent di Canale5 condotto da Gerry Scotti, costretto a chiudere dopo due sole puntate a dicembre 2016 e ritornato in onda a marzo 2017 con cifre Auditel da fame (12.5% medio).


Ai suddetti casting - e quindi al programma di Italia1 - potranno partecipare giovani talenti nella danza (tutte le specialità, dal classico all'hip hop), canto (tutte le specialità, dal canto lirico all'hip hop), musica (tutti gli strumenti, tutti gli stili), ginnastica acrobatica e ritmica, pattinaggio e skating, giocoleria e arti circensi, magia e recitazione.
© all rights reserved
made with by templateszoo