Responsive Ad Slot

Ultime notizie

latest

Rai

Rai

Mediaset

Mediaset

Discovery

Discovery Italia

Sky

Sky

VIDEO

Video

ESCLUSIVE

Interviste

Giustizia per Tutti: Trama della fiction Mediaset con Raoul Bova

Nessun commento

giustizia per tutti raoul bova

Partirà questa sera - mercoledì 18 maggio - in prima serata su Canale5 la nuova fiction Giustizia per Tutti: un inedito drama di Mediaset che vede protagonista Raoul Bova, affiancato alla sua compagna di vita Rocío Muñoz Morales. Nella serie in tre puntate, Giustizi per Tutti ci poterà a scoprire una storia molto tormentata ambienta nella città di Torino, location protagonista assoluta delle riprese della serie.Scopriamo la trama di Giustizie per Tutti.

Giustizia per Tutti: trama della fiction con Raoul Bova
La serie vede protagonista Roberto: un fotografo molto apprezzato che viene condannato a trent’anni per l’omicidio di sua moglie, una rinnomata avvocato di Torino. Nonostante sia stato lui a trovare il cadavere di Beatrice per primo,  uno dei capi d'accusa che gli viene rinfacciato è che sul cadavere sono state trovate sue tracce. Ovviamente il tutto è un equivoco: Robertao ha involontariamente contaminando la scena del crimine.

Ad un passo dal carcere, Roberto cercherà in ogni modo di riscattare la giustizia che gli spetta in quanto innocente: si metterà alla caccia di tracce e a studiare tanto da laurearsi in tempi brevi in Giurisprudenza. Eppure la condanna per lui è già scritta. Dopo dieci anni, si trova fuori dal carcere con una vita da ricostruire, specie con la figlia Giulia ora diciannovenne e con Daniela, la sorella di sua moglie, che ha cresciuto la nipote come fosse sua figlia. 

La grande occasione gli arriva da Victoria Bonetto, la figlia del titolare dello studio dove lavorava sua moglie. Segretamente, la donna ha studiato tutto il caso di Roberto e vuole che collabori con il suo studio per difendere chi, come lui, ha subito condanne ingiuste. Comincia così per Roberto un nuovo percorso, che gli permetterà di scoprire molte cose, anche del suo passato.

Giustizie per Tutt: il trailer

Drag Race Italia 2: concorrenti e cast, i primi nomi sono online

Nessun commento
drag race italia 2

Toccherà aspettare la fine dell'anno per poter seguire su Discovery+ la seconda edizione di Drag Race Italia ma non ci sarà da aspettare così tanto per iniziare a scoprire i primi rumor e le prime anticipazioni sula seconda stagione di questo coloratissimo talent show. Proprio oggi 17 maggio 2022 - in occasione della giornata contro l'omofobia, bifobia e transfobia - il portale Biccy.it ha rintracciato un post social che rivelerebbe con certezza i nomi delle prime concorrenti drag queen attese nella werk room di Real Time. Scopriamo insieme di chi si tratta...

Drag Race Italia 2: le prime concorrenti
Stando a quanto riferisce Biccy.it, l'utente Facebook A.F. ha pubblicato un post piuttosto affidabile a proposito delle concorrenti della seconda edizione, in cui viene annunciato anche un primo elenco di quelle che saranno le drag queen in gara. Ovvero:

  • Nehellenia
  • La Petite Noire
  • La Diamond
  • Aurora Lighting
  • Kannibal
  • Obama The Queen

Alcune di loro non sono affatto sconosciute al piccolo schermo. Obama The Queen altri non è che il nome drag di Baye Dame: il controverso concorrente dell'ultima e fallimentare edizione di Grande Fratello condotto da Barbara D'Urso. Già apparsa in tv anche La Petite Noire, protagonista a Primo Appuntamento Crociera ma anche in Game of Talents. Nehellenia è stata ospite di alcuni servizi di Striscia la Notizia condotti da Enrico Lucci.

Drag Race Italia 2: il cast
Oltre alle concorrenti, il programma vedrà riconfermati certamente Tommaso Zorzi e Chiara Francini che, proprio nelle scorse settimane, hanno ufficializzato il loro impegno sul set di Drag Race Italia 2. Nessuna dichiarazione pubblica, al momento, circa il coinvolgimento di Priscilla. Tornerà? Oppure il main stage accoglierà una nuova Mama Ru?

Eurovision 2022: Malgioglio, scuse pubbliche in Spagna per offese a Chanel

Nessun commento

gabriele corsi cristiano malgioglio

Nel corso delle tre serate trasmesse da Rai1 di Eurovision Song Contest 2022 il commentatore Cristiano Malgioglio ne ha detto un po' di tutti i colori nei confronti dei tanti concorrenti in gara: pareri sui look, riflessioni sui brani, critiche sulle performance ma anche lodi e urla di ovazione. Una accusa piuttosto grave, però, ha fatto saltare dalla sedia i supporter spagnoli della performer Chanel: "Sembra la versione discount di Jennifer Lopez" aveva affermato Malgioglio; uno sfottò arrivato immediatamente alle orecchie degli eurofan iberici che si sono mossi a colpi di indignazione sul web. Una indignazione talmente forte che è costata alla Rai l'accusa di hating oltre all'ipotesi di aver influenzato negativamente i televotanti italiani.  Oggi - 17 maggio 2022 - Cristiano Malgioglio ha fatto pubbliche scuse sulla tv di stato spagnola La1. Guarda il video qui sotto.

Le scuse di Malgioglio a Chanel di Eurovision 2022
Un accorato videomessaggio realizzato da Cristiano Malgioglio è stato trasmesso oggi sulla tv spagnola La1 nel corso del talk show La Hora. Nel suddetto comunicato - che trovate qui in basso - Cristiano Malgioglio esprime le sue scuse per l'accaduto e parla di fraintendimento. Conclusa la visione del filmato, la conduttrice dello show rivela che il cantautore italiano ha inviato a Chanel anche un mazzo di rose rosse con un ulteriore secondo messaggio di scuse contenuto in un bigliettino.

Questo il contenuto del videomessaggio di scuse di Cristiano Malgioglio a Chanel: 

Sono Cristiano Malgioglio, cantante e compositore italiano. E quindi sono qui per chiederti scusa perché credo che il mio tono e i miei commenti sono stati mal interpretati.  Non ho mai avuto l'intenzione di offenderti. E in nessuno momento, vorrei dirti, mi sono permesso di dire al pubblico italiano di non votarti: questo è ovviamente falso. Questo non lo permetto, a nessuno.Ho molta stima in te e non mi piace quello che si sta dicendo in questo momento in Spagna. Inoltre, devi dirti Chanel che sono molto triste a causa di questa situazione. Se ti sei sentita offesa, non era mia intenzione. Lo giuro. Cos'altro dirti? Scusami. Scusami per tutto... So che questa canzone avrà grande successo, sicuramente un successo mondiale. Questo te lo auguro. Ti mando un bacio, un abbraccio. E un bacio anche a tutta gli spagnoli che fanno parte del mio cuore. I love you.

Le serie tv hanno stancato? The CW e NBC dicono addio a ben 15 titoli

Nessun commento
serie tv cancellate charmedSe nei primi Anni 2000 il fenomeno audiovisivo da spremere fino all'osso era quello del reality show, oggi è senza dubbio quello delle serie tv: dall'Oriente all'Occidente, reti televisive e persino i siti OTT si sono concentrati nella produzione ferrata di serialità di vario tipo. Ma a furia di spremerlo, questo limone ora sta finendo il succo?  Questo è quanto si chiede il quotidiano spagnolo El Pais a seguito di una concatenazione di serie tv cancellate negli Stati Uniti e annunciate nelle sole ultime settimane. Scopriamo insieme l'elenco di tutte le cancellazioni svelate nel mondo delle serie tv statunitensi.

Serie tv cancellate da The CW, CBS, NBC nel 2022
Partiamo dalle cancellazioni annunciate da The CW, dipartimento giovanile del gruppo CBS.Le serie tv che non avranno una nuova stagione dal 2022 sono le seguenti:

  • Charmed: la serie tv spin-off del cult andato in onda su Rai2 col titolo Streghe;
  • Dinasty: la serie reboot della celebre soap opera Anni '80;
  • Noami: il serial su una supereroina ispirata da Superman;
  • The 4400: reboot dell'omonima serie tv che vede come protagonista poteri speciali e viaggi spaziotemporali;

Fuori anche Roswell: New Mexico,  In The Dark e Legacies. E poi ancora altre cancellazioni legate al mondo dei supereroi d'ispirazione cinematografica come Batwoman e Legends of Tomorrow. 

CBS si vede costretta a chiudere anche Magnum P.I.: la riedizione del celebre cult Anni '90 non avrà una nuova stagione. Con lui se ne vanno anche il medical drama Good Sam e la comedy How We Roll.

Colpi di spugna anche in casa NBC. Già previsto l'addio di titoli quali Kenan, Mr. Mayor e The Endgame. Siamo forse di fronte ad una rivoluzione in vista? Il trend di queste cancellazioni è il primo segnale d'allarme di un pubblico che ha smesso di essere assuefatto dal genere fictional?

X Factor 2022 torna a Milano: lo studio in un impianto sportivo

Nessun commento

Dopo due edizioni realizzate all'interno del grande Teatro 5 di Cinecittà, X Factor 2022 prova a puntare un po' al risparmio in occasione della fase delle Audition di cui prenderanno il via le registrazioni il prossimo 4 giugno. Infatti, è stata ufficializzata quale sarà la nuova location che ospiterà gli aspiranti concorrenti per la loro prima esibizione davanti ai quattro giudici: la produzione del talent torna a Milano e, nello specifico, lo studio sarà realizzato all'interno del Palalido (altrimenti noto come Allianz Cloud); una storica struttura milanese inaugurata nel 1961 ed oggi sede prevalentemente di eventi di pallacanestro.

X Factor 2022: le Audition al Palalido di Milano
In attesa di sapere se questa stessa struttura sarà poi la location anche del live show, X Factor 2022 si appresta quest'anno a sfruttare le tribune di questo impianto sportivo per accogliere un pubblico quotato intorno alle duemila  persone. Nel dettaglio, la struttura ha una capienza massima di 5.300 persone ma solo quando è possibile sfruttare tutte le sedute presenti a 360 gradi attorno al campo; per ovvie esigenze televisive, il palco coprirà parte delle tribune

il Palalido delle Audition di X Factor 2022

 Le date in cui verranno registrate le Audition di X Factor 2022 sono le seguenti: 4, 5, 7, 8 e 12 giugno 2022. Il calendario della struttura prevede che non ci siamo eventi pubblici per tutto il mese di giugno e per tutto luglio: potrebbe un indizio che ci porta a pensare che la location in questione potrebbe essere utilizzata anche per le successiva fasi di selezione, e magari non solo per i Bootcamp.

Damiano Carrara: il suo matrimonio in esclusiva su Real Time

Nessun commento

damiano carrara matrimonio real time

ESCLUSIVA BlogTvItaliana.it - È uno dei personaggi rivelazione delle ultime stagioni televisive e ben presto anche a lui toccherà il Grande Passo. L'affascinante pasticcere di Bake Off Italia Damiano Carrara si sposerà con la sua attuale compagna Chiara Maggenti e, per l'occasione, Real Time ha deciso di organizzare uno speciale docu-reality da trasmettere in prima prima serata così da poter raccontare ai telespettatori del Canale 31 tutto l'evento come già accaduto nel 2018 con il matrimonio di Daniele Bossari e Filippa Lagerbäck. Scopri qualche informazione in più su questo special televisivo nel prossimo paragrafo...

Damiano Carrara: il matrimonio su Real Time
Settimana dopo settimana, si avvicina sempre di più il chiacchierato matrimonio fra Chiara Maggenti e il sexy pasticcere di Bake Off Italia Damiano Carrara, la cui presenza in giura è confermata anche nella decima stagione. I due dovrebbero sposarsi il prossimo 9 luglio e il suddetto docu-reality sull'evento dovrebbe andare in onda proprio nel suddetto mese ma a distanza di qualche settimana.

Come da tradizione, anche in questo special scopriremo i preparativi del matrimonio ma anche le fasi cruciali della cerimonia fino al banchetto finale. E visto che Damiano in questi giorni sta registrando anche Bake Off Italia 2022, non sarebbe improbabile poter rintracciare anche qualche piccola anticipazioni sul talent in onda da settembre prossimo.

Achille Lauro snobbato a Eurovision 2022: solo 50 punti fra televoto e giurie

Nessun commento
eurovision 2022 achille lauro


Ad Eurovision 2022 l'Italia si è piazzata al sesto posto con i "Brividi" di Mahmood e Blanco. Questo lo sappiamo già. Ma che fine ha fatto Achille Lauro? L'artista romano che ha partecipato rappresentando la Repubblica di San Marino è stato tristemente eliminato nella semifinale del 12 maggio 2022 dopo essersi esibito con il brano "Stripper" fra gabbie d'oro, chitarre che sparano fuochi d0artificio, un bacio omoerotico e un toro meccanico piazzato al centro del palco. Un insieme di cose che sembra non aver convinto né il pubblico né le giurie nazionali: l'artista si è classificato solo al 14esimo posto su 18, uscendo di molto dalla conquista di uno spazio in finale.

Achille Lauro snobbato a Eurovision 2022: i voti ricevuti
Come potete vedere dalla griglia riassuntina realizzata dal sito verticale eurovisionworld.com, l'avventura di Achille Lauro ad Eurovision 2022 si è conclusa subito. Nella semifinale a cui ha preso parte, ha registrato per San Marino solo 50 punti nel totale. Nello specifico, San Marino e Lauro hanno conquistato 29 punti dal televoto e 21 dalle giurie.

eurovision 2022 voti achille lauro

Andando ancor più nello specifico, i 21 punti delle giurie nazioni sono arrivati da: 5 dalla Finlandia, 12 dal Belgio, 2 dalla Romania e 2 dalla Polonia. Mentre i 29 punti del televoto sono arrivate in questa formazione: 4 dalla Finlandia, 3 dalla Spagna, 3 dal Regno Unito, 2 dalla Romania, 5 dall'Australia, 4 dalla Polonia e 8 da Malta.

Il fallimento in semifinale di San Marino ad Eurovision 2022 è purtroppo una bruttissima notizia per il micropaese del Monte Titano: dal 2019 è la prima volta che non riesce ad entrare nella finale del sabato sera. Ci era già riuscita con Senhit nel 2021 col brano "Adrenalina" e nel 2019 con il divertente Serhat" e il brano "Say Na Na Na".

© all rights reserved
made with by templateszoo